Studi e monitoraggi ambientali

I ricercatori della Fondazione IMC realizzano monitoraggi degli ecosistemi marino-costieri nell’ambito di servizi per enti pubblici (comuni, province, enti gestori di Aree Marine Protette e siti di Natura 2000) e privati.

In particolare le attività riguardano:

  • Realizzazione di protocolli per il monitoraggio e la valutazione dello stato ecologico dell’ambiente marino e dell’efficacia delle Aree Marine Protette;
  • Identificazione e raccolta dati quantitativi su habitat prioritari e specie protette ai sensi della Direttiva Habitat 1992/43/EU e del Protocollo SPA/BIO (Convenzione di Barcellona): habitat 1120 praterie di Posidonia oceanica; habitat 1170 Scogliere, biocenosi coralligene, Pinna nobilis; Paracentrotus lividus; fauna ittica;
  • Studi di fattibilità di aree protette, redazione della documentazione necessaria per l’iscrizione di aree marine protette alla lista ASPIM (Aree Specialmente Protette di Importanza Mediterranea, Convenzione di Barcellona);
  • Rilevamenti sui fondi duri e sui rifiuti marini ai fini della attuazione della Direttiva Quadro sulla Strategia Marina 2008/56/EU (Marine Strategy Framework Directive);
  • Identificazione di indicatori ecologici (CARLIT, PREI) ai sensi della Direttiva Quadro sulle acque costiere 2000/60/EU  (Water Framework Directive);
  • Identificazione di indicatori ecologici, socio-economici e di misure gestionali da applicare alle Aree Marine Protette e ai siti Natura 2000;
  • Formazione di operatori di aree protette;
  • Identificazione e raccolta dati quantitativi per la valutazione degli stock di specie di interesse commerciale (Paracentrotus lividus);
  • Monitoraggio delle pressioni antropiche sugli ecosistemi marino-costieri; valutazione degli impatti di ancoraggi, immersioni subacquee, pesca professionale e ricreativa, specie aliene; identificazione di misure di mitigazione degli impatti antropici;
  • Caratterizzazione chimico-fisica delle acque superficiali e biologica dei fondali di aree marino-costiere finalizzata alla valutazione degli impatti di lavori marittimi.

2014 - 2015

Marine Strategy

Proposta congiunta per la realizzazione dell’indagine sui fondi duri e sui rifiuti marini ai fini dell’attuazione della direttiva sulla strategia marina. ...Leggi tutto

2012

Mappatura della prateria di Posidonia oceanica nel SIC ITB020012 Berchida e Bidderosa

Attività di ricerca per l’individuazione delle capacità di carico sopportate dall’habitat prioritario per la predisposizione di per la minimizzazione degli impatti del diporto nautico. Co-finanziato dal Comune di Siniscola.

2012

Monitoraggio delle popolazioni del riccio di mare III° annualità presso l’A.M.P. di Tavolara Punta Coda Cavallo

Attività di ricerca finalizzata alla gestione sosotenibile del prelievo del riccio di mare nell’Area Marina Protetta prelievo del riccio di mare nell’Area Marina Protetta. Sviluppo di una cultura e consapevolezza sull’utilizzo sostenibile dell ...Leggi tutto

2012

Studio sugli aspetti ecologici di Ficopomatus enigmaticus

Proposta di interventi di risanamento delle lagune di Santa Giusta, Corru s’Ittiri e Marceddì. Attività di ricerca finalizzata alla valutazione degli impatti derivanti dalla presenza dei banchi di Ficopomatus enigmaticus sulle attività ...Leggi tutto

2012 - 2012

Studio scientifico propedeutico alla proposta di ampliamento e riperimetrazione a terra ed a mare del sic ITB032228 Is Arenas

Bando pubblico, dalla Regione Autonoma della Sardegna Assessorato della Difesa dell’Ambiente - Servizio Tutela della Natura.

Iscriviti alla nostra Newsletter